ROBERTO GATTO "PROGRESSIVAMENTE"

Biography

Roberto Gatto - batteria

Marcello Allulli - sax, live electronics

Alessandro Presti - tromba

Alessandro Gwis -  piano e tastiere

Andrea Molinari  - chitarra

Pierpaolo Ranieri - basso elettrico, electronics

John De Leo - voce

Questo progetto fa parte di uno dei sogni nel cassetto che coltivo da diversi anni. Personalmente ho sempre amato le sfide e come sempre, mosso dall’entusiasmo, ho accettato di tentare anche questa. Sono cresciuto ascoltando il Jazz ma parallelamente sono sempre stato appassionato di Progressive, anzi a dire il vero e` grazie ad alcuni gruppi come i Soft Machine, Nucleus, Matching Mole che ho imparato a conoscere meglio il jazz Afro-Americano. In quegli anni ho avuto la fortuna di ascoltare dal vivo praticamente tutti i migliori rappresentanti di quella “nuova”musica che arrivava dall’Inghilterra: Genesis,Van der Graaf Generator, Emerson Lake &Palmer, King Crimson, Curved Air ,Jethro Tull,Yes,ecc.
La prima fase del lavoro ha riguardato la scelta dei brani, successivamente il lavoro di arrangiamento e in fine la scelta dei musicisti.
Ho voluto coinvolgere musicisti che come me avessero vissuto
quel momento musicale in quegli anni, ma anche musicisti piu` giovani, che magari avessero un punto di vista e una chiave di lettura differenti.Il repertorio scelto comprende brani noti ed altri meno,tratti da dischi dei King Crimson, Genesis, Matching Mole, Robert Wyatt, Pink Floyd, più un brano originale, e un momento di improvvisazione,cosa molto presente anche allora.

Il tentativo sara` sicuramente quello di attualizzare in forma contemporanea un affascinante e complesso patrimonio musicale ricco di spunti e molteplici sfumature, attraverso le diverse personalita` dei musicisti coinvolti.

 

find us on:

 

on tour

audio player

share

reserved area